Google lancia il negozio on line per video e film

Un negozio virtuale per comprare e affittare video via internet: è il «Google video store», l’ultima invenzione del più potente motore di ricerca al mondo. A presentarla ufficialmente è stato Larry Page, presidente e co-fondatore del colosso di internet, durante una conferenza che si è svolta ieri al Ces di Las Vegas, l’annuale fiera americana dedicata alle novità dell’hi-tech. Il nuovo sistema permetterà a chiunque, dalla grande casa di produzione hollywoodiana al videoamatore, di vendere o affittare i propri filmati. Page ha anche annunciato un’alleanza con il network televisivo americano «Cbs», che renderà possibile scaricare via internet, a pagamento («pay-per-download»), alcuni classici della televisione come la serie «Star Trek». I proprietari dei video potranno stabilire i prezzi, sia per la vendita sia per il noleggio. A Google spetterà il 30 per cento sul costo stabilito. Page ha presentato anche il «Google Pack», un pacchetto di software scaricabili gratis dal web sul proprio pc, che comprende, tra gli altri, l’antivirus della Norton (nella versione 2005) e Picasa, un sistema operativo per la gestione delle fotografie.