Google rompe con Yahoo Salta l'accordo pubblicità

Il motore di ricerca numero
uno al mondo, ha annunciato su un blog che si ritirerà
dall’accordo pubblicitario siglato con Yahoo! lo scorso giugno

New York - Google, il motore di ricerca numero uno al mondo, ha annunciato su un blog che si ritirerà dall’accordo pubblicitario siglato con Yahoo! lo scorso giugno. È quanto riporta il Wall Street Journal online. Indiscrezioni sulla possibilità di un ritiro di Google erano arrivate lo scorso 31 ottobre.

La rottura dell'accordo Google mette fine all’accordo sulla pubblicità on line con Yahoo!. Google spiega che, quando è stato annunciato, l’accordo sembrava buono sia per gli utilizzatori sia per i pubblicitari. A distanza di alcuni mesi, trascorsi fra l’altro a rivedere i termini dell’intesa, "è chiaro che sia le autorità sia i pubblicitari continuano ad avere preoccupazioni", sottolinea, spiegando come "il successo di Google dipende dal restare focalizzati su quello che sappiamo fare meglio: creare prodotti utili per i nostri utilizzatori e i nostri partner". Le preoccupazioni di autorità e pubblicitari, infatti, avrebbero potuto "causare danni agli interessi di lungo termine del primo motore di ricerca al mondo".