Gorbaciov dice sì al film su Raissa

Mikhail Gorbaciov ha dato l'assenso di massima a un film che racconti la sua storia d'amore con Raissa e ha già individuato l'attrice russa che gli sembra ideale per la parte della defunta moglie. «Non ho ancora visto la sceneggiatura. Adesso è prematuro, ma penso che del film torneremo a parlare in futuro», ha detto il padre della perestroika al tabloid Komsomolskaya Pravda. Per il film è già stato scelto un titolo degno di un blockbuster hollywoodiano: L’amore al Cremlino. Gorbaciov è convinto che per interpretare Raissa ci vorrebbe Ciulpan Khamatova, attrice trentenne di origine tartara (Ciulpan vuol dire stella del mattino).