Il governatore Loiero minacciato di morte

«Volevamo comunicare che oggi uccidiamo il presidente». È uno dei tanti messaggi telefonici di morte che sarebbero giunti negli ultimi tempi al presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero. L’ultimo in ordine di tempo è arrivato ieri mattina al telefono diretto dell’ufficio del governatore nella sede della Regione. Per Loiero, che nei giorni scorsi avrebbe ricevuto minacce di morte anche al suo cellulare personale, sono state rafforzate le misure di sicurezza.