«Il governo annulli il corteo di Genova»

«Dopo le vergognose dichiarazioni di Casarini, la manifestazione di sabato a Genova va annullata. Altrimenti il governo dovrà assumersi le responsabilità di quanto accadrà». Così il deputato Udc e membro del Copaco Gianpiero D’Alia a proposito dell’appello agli ultrà del leader dei Disobbedienti per un corteo comune contro la polizia. «Un’idea assurda, come la richiesta di una commissione d’inchiesta sul G8, che la dice lunga sulla pericolosità sociale di Casarini e compagni, cui il governo non può più prestare il fianco».