Il governo inglese ha inventato un reato al giorno

Londra. Un reato al giorno, toglie la delinquenza di torno. Lo avranno pensato i ministri laburisti inglesi, che in nove anni, hanno introdotto nel Regno Unito 3.023 nuove legge ad hoc. Il parlamentare liberaldemocratico Nick Clegg ha svolto questa particolare ricerca. Secondo lo stesso Clegg la «frenesia legislativa» indica l'ossessione dei laburisti di controllare ogni aspetto della vita dei sudditi di Sua Maestà.Il ministero più prolifico è risultato quello dell'Ambiente, promotore di ben 600 nuovi reati.