Governo, l'Italia dei Valori apre alla manovra: "Non la condividiamo ma siamo costruttivi"

Di Pietro: "L’Idv sin da ora s’impegna, in occasione della discussione parlamentare della manovra finanziaria, a presentare esclusivamente emendamenti che contengano riduzioni della spesa pubblica e misure di rilancio dell’economia del paese"

Roma - "L’Italia dei valori sin da ora s’impegna, in occasione della discussione parlamentare della manovra finanziaria, a presentare esclusivamente emendamenti che contengano riduzioni della spesa pubblica e misure di rilancio dell’economia del paese, ma sempre dotate di rigorosa e autonoma copertura finanziaria". Lo dichiarano Antonio Di Pietro, i capigruppi di Camera e Senato di Idv Felice Belisario e Massimo Donadi e il portavoce del partito Leoluca Orlando. "Auspichiamo che il governo accetti il confronto e il dibattito parlamentare -proseguono-. Per parte nostra ribadiamo di non condividere affatto l’impianto attuale della manovra predisposta dal governo e le sue scelte in materia economica e sociale ma manterremo un atteggiamento parlamentare fatto di proposte e non di meri ostruzionismi, al fine di non ostacolare l’approvazione di un documento che, rivisitato e corretto, possa permetterci di restare in linea con i parametri fissati dall’Unione europea".