GOVERNO POCO SERIO

Caro Lussana, non so se ha notato la disarmante stupidità dei messaggi pubblicitari del Consiglio dei Ministri. Uno è rivolto ai contribuenti e recita testualmente: «Pagate tutti le tasse, così pagherete meno tasse e avrete più servizi». Secondo gli estensori del messaggio a questo punto gli evasori dovrebbero precipitarsi in massa presso l'Agenzia delle Entrate dicendo: «Fateci pagare subito le tasse per favore». In realtà i cittadini non faranno nulla del genere e chiederanno ai politici di spiegare in maniera esauriente, prima di chiedere ulteriori sacrifici, che fine hanno fatto i soldi dei rimborsi elettorali e perché non sono stati restituiti se non sono stati utilizzati. Il giochetto dei capri espiatori tipo Greganti e Lusi che dicono tutto ma non dicono niente lo hanno capito tutti. Il nuovo motto rivolto ai politici potrebbe essere questo: «Cari signori rubate meno, così pagheremo meno tasse e avremo più servizi».