Gp Singapore, Massa in pole position

Il pilota brasiliano della Ferrari ha conquistato la pole position del Gran Premio
di Singapore. Secondo l’inglese della McLaren Lewis Hamilton. Terzo l’altro ferrarista Kimi
Raikkonen. Alonso sfortunato: tradito da un guasto<br />

Singapore - Quattordicesima pole position in carriera per Felipe Massa. Il pilota della Ferrari ha messo tutti in fila nelle qualifiche del Gran Premio di Singapore, le prime di sera sotto i riflettori, precedendo nel finale la McLaren di Lewis Hamilton grazie ad un giro al limite della perfezione. Il brasiliano ha fermato il cronometro dopo 1’44''801, staccando il rivale per il mondiale piloti (l’inglese è in vantaggio in classifica di un punto) di 664 millesimi. Terza posizione per Kimi Raikkonen sulla seconda Ferrari, che dividerà la seconda fila con la Bmw di Robert Kubica. Quinto Heikki Kovalainen (McLaren), il migliore degli italiani invece è Jarno Trulli, undicesimo, ed eliminato al termine della seconda manche.

Sfortunato Alonso Dopo aver dominato le prove libere lo spagnolo ha dovuto fare i conti con un problema meccanico alla sua Renault che lo ha costretto ad abbandonare le prove al termine della seconda manche. "Abbiamo avuto un problema idraulico, la nostra gara è finita", dice l’asturiano ai microfoni della Rai. "Qui non c’è niente da fare se si parte indietro. Non si può sorpassare, non c’è strategia che pesi...". Domani la gara è in programma alle 14 ora italiana.