Gradimento: crolla la Vincenzi, cala Burlando

Crolla Marta Vincenzi, cala Claudio Burlando. Questi i risultati del sondaggio annuale dell’Istituto IPR Marketing per il Sole 24 Ore sul consenso agli amministratori locali. L’attuale sindaco di Genova crolla nelle preferenze attestandosi in una desolante posizione 89 su 104 colleghi italiani. Un crollo verticale quindi con la Vincenzi che al momento godrebbe della fiducia di solo il 48% dei cittadini. Un consenso in caduta libera rispetto ad un anno fa, con un secco -5%. In prima posizione nel gradimento dei cittadini il sindaco di Napoli De Magistris (70% del gradimento), seguito da Zedda (Cagliari 66%) e dalla coppia De Luca (Salerno) ed Emiliano (Bari) con il 65 %. «I sindaci affrontano da soli, in prima fila, l'emergenza economica e sociale del Paese. Deriva da questo il calo generale di consensi nei confronti dei primi cittadini e anche degli effetti dell'alluvione dello scorso novembre», si difende la Vincenzi. «Raccoglie quello che ha seminato. Chi ha gestito in maniera irresponsabile l'emergenza alluvione, non ha mai contrastato adeguatamente l'escalation della delinquenza e che ritiene quella della moschea una priorità cittadina non merita altro», attacca Gianni Plinio, responsabile sicurezza del Pdl.
Perde consenso anche il presidente della regione Liguria Claudio Burlando che si attesta su un gradimento del 51%, facendo segnare un -1,1% rispetto allo scorso anno. In testa alla graduatoria dei governatori il Veneto Luca Zaia con il 60% seguito da Rossi (Toscana) con il 58% e dal presidente della Sicilia Lombardo con il 57% del gradimento. Nel resto della regione buon exploit del sindaco di Savona Federico Berruti che si attesta all’undicesimo posto della classifica con il 59% del gradimento facendo segnare un aumento del 6% rispetto allo scorso anno. Bene anche Paolo Strescino, primo cittadino di Imperia che si colloca al quattordicesimo posto con il 58% di gradimento, +0,5 rispetto al 2010. Perde un punto percentuale invece il sindaco della Spezia Massimo Federici che con il 53% del gradimento si colloca al cinquantunesimo posto. Per quanto riguarda le province Luigi Sappa, ( Imperia) si attesta all posizione 43, (56% di gradimento, -3%), fa segnare un +4% Angelo Vaccarezza, presidente di Savona, alla posizione numero 52 con il 55% di gradimento, precedendo Marino Fiasella di La Spezia (posizione 59, con gradimento del 54,5, +0.5% rispetto al 2010). Perde invece il 4% Alessandro Repetto, presidente della provincia di Genova, che si colloca alla posizione numero 93, con il 50% del gradimento.