Grafitalia, edizione da record Gli espositori crescono del 37%

Attese confermate per Grafitalia-converflex 2006, mostra dedicata all'industria delle macchine grafiche e del converting che si è appena chiusa a Fieramilano. «Si chiudono due manifestazioni con un bilancio estremamente positivo - ha commentato l'amministratore delegato di Centrexpo spa, Guido Corbella - confermato non solo dalla soddisfazione degli espositori ma anche dall'affluenza dei visitatori». Per Corbella, i dati registrati in questa cinque giorni «inducono a confermare l'aumento dei visitatori esteri: un risultato ottenuto grazie all'intensa attività di promozione all'estero che hanno conferito a Grafitalia e Converflex lo status di unica fiera di riferimento del sud Europa e nel bacino Mediterraneo». I numeri della manifestazione 2006 sono di tutto rispetto: 41.000 metri quadrati netti, divisi in cinque padiglioni, 950 espositori (577 italiani e 373 esteri), provenienti da 33 paesi, con un 37% di nuovi espositori rispetto alla precedente edizione.