Gran Bretagna Eutanasia, rilasciata la star tv che uccise l’amico

MINACCIA Con il fare deciso dell’imprenditore ha denunciato l’aggressività iraniana

È stato rilasciato su cauzione Ray Gosling, il presentatore della Bbc che ha confessato di aver ucciso anni fa a Londra il compagno malato di Aids. Digby Johnson, avvocato di Gosling, ha confermato il rilascio e ha dichiarato che la polizia continuerà con le sue indagini dopo aver ricevuto dal presentatore «molte informazioni». E ha aggiunto: «Ray è distrutto, ma è contento di essere fuori». Secondo l’avvocato, Gosling, 70 anni, sarebbe stato molto sorpreso dell’impatto avuto dalla vicenda.