Gran Bretagna Pronto un piano per accogliere detenuti di Guantanamo

Il Regno Unito accoglierà i presunti terroristi detenuti nel carcere Usa di Guantanamo (a Cuba) che il presidente eletto Usa, Barack Obama, ha intenzione di chiudere. Stando a quanto rivelato dal quotidiano The Times, Londra ha già messo a punto un meccanismo per gestire i detenuti. Obama non ha ancora avanzato alcuna richiesta formale di aiuto, ma il suo team di transizione ne ha discusso con il Dipartimento di Stato e la linea emersa è quella di fare pressioni sui Paesi europei, perché accolgano prigionieri che non rappresentano più una minaccia.