Il Gran Gala Internazionale festeggia 21 primavere

Gran chiusura da Fior a Castelfranco. Molte le novità per il prossimo anno

Con la tradizionale festa di chiusura organizzata a Castelfranco Veneto sotto la sapiente regia gastronomica di Egidio Fior, l'edizione numero 21 del Gran Gala Ciclistico Internazionale è passata definitivamente agli archivi. Mentre, ovviamente, gli organizzatori Dino Netto e Gianni Biz sono già alacremente al lavoro per l'edizione 2006.
«Quella di quest'anno - ha spiegato Dino Netto con giustificata soddisfazione - è stata un'edizione importante per molteplici motivi. Intanto la grande partecipazione di campioni e autorità e poi la ripresa in diretta della Rai, un fatto inedito, che ha conferito ulteriore prestigio alla manifestazione. Infine il calendario degli eventi collaterali, con il concerto della Fanfara della Polizia di Stato ed il convegno sulla Mobilità Sostenibile: sono stati due momenti assai significativi, che hanno coinvolto personaggi di enorme prestigio».
Grazie al costante appoggio del Comune di Conegliano e del suo Sindaco, Floriano Zambon, il Gran Gala ha trovato ormai da diversi anni una dimensione internazionale che ne fa l'appuntamento più prestigioso al termine della stagione ciclistica. Nei suoi 21 anni di vita sul palco dell’ ormai mitico teatro Accademia sono passati i più grandi campioni del ciclismo, atleti che hanno fatto la storia di questo sport.
«Il nostro sforzo - ha continuato Netto - è rivolto ad un costante rinnovamento, dunque alla capacità di proporre al pubblico ed agli addetti ai lavori sempre qualcosa di nuovo. Conegliano è diventato un crocevia del grande ciclismo, vorremmo che questa tendenza continuasse ad affermarsi nel futuro, perchè in questa manifestazione la città riesce a ben esprimere il suo spirito sportivo».
Conoscendo i due vulcanici organizzatori, è certo che molte saranno le novità in vista, dunque, per il 2006. Un anno che dovrà consacrare da campioni a campionissimi gli italiani, indiscutibili protagonisti sul palcoscenico internazionale.
Ufficio Stampa
Vitesse snc
Tel. +39/06.39.37.62.62
Fax +39/06.39.37.62.35
e-mail: press@grangalaciclistico.it: www.vitesseonline.it