Gran recupero di Erg

Giornata positiva a Piazza Affari, con gli indici principali che segnano una performance media intorno allo 0,6%, con un rafforzamento per il Midex, in crescita di oltre l’1%: un risultato tra i migliori registrati in Europa, che la riporta ai massimi degli ultimi 5 anni. L’interesse del mercato è ancora rivolto alle «popolari» dopo gli ultimi avvenimenti che hanno ruotato intorno a Bpi. In ambito bancario buona la performance di Italease (più 3,5%). Le oscillazioni del greggio hanno favorito una ripresa dei titoli petroliferi, con Erg in recupero del 6,5% ed Eni dell’1,3%. Irregolari le utilities, che vedono Aem e Amga in positivo, con un apprezzamento dell’1,4%, mentre ritraccia Acea (meno 1,2%). Assicurativi in fase positiva, con nuovo sprint di Generali (più 0,6%), ma ha fatto meglio Fonsai che cresce dell’1,6%. Ancora in denaro Gim (più 3,4%) dopo il consolidamento del debito; si impenna Schiapparelli di oltre il 10%, mentre Alitalia dà per scontate le dichiarazioni dei vertici della compagnia e incassa la modesta correzione dello 0,4%. Nel limbo del listino emergono Indesit (più 2,6%) e Tod’s (più 2%), e il risveglio di Coin assicura al titolo un apprezzamento di oltre il 3 per cento.