Granarolo isolato già di prima mattina

Apprendo con stupore che un quartiere collinare come quello di Granarolo sia stato isolato già dalle prime ore della mattinata a causa di una nevicata prevista con largo anticipo dalla Protezione Civile.
L'unica linea Amt, il 38, non è riuscito a servire il quartiere proprio nell'orario di uscita dalle case per recarsi al lavoro. È incredibile che per un quartiere già molto sofferente in fatto di servizio di trasporto pubblico non siano state adottate adeguate misure di emergenza.
Vale la pena ricordare, infatti, che la funicolare a cremagliera Principe - Granarolo è chiusa per il tratto che parte da via Bari da ormai troppi anni. Le lungaggini burocratiche di Amt (ora Ami) e del Comune di Genova hanno rallentato questi lavori, i cui fondi sono già stati stanziati dalla Regione Liguria ormai da più di due anni.
Proprio per questi motivi mi sarei aspettata un'attenzione maggiore, visto che proprio a Granarolo le passerelle degli esponenti Ds (dal presidente della circoscrizione Minniti al consigliere regionale Benvenuti) e dell'assessore al traffico Merella sono più frequenti del passaggio dei bus Amt.
Barbara Barabino
Consigliere Circoscrizione
II Centro Ovest
Gruppo Forza Italia