La grande danza agli Arcimboldi

Sarà il coreografo russo Boris Eifman a inaugurare il 24 gennaio la nuova programmazione degli Arcimboldi con Giselle Rossa, tributo alla grande danzatrice Olga Spessivtseva.
Il 7 e 8 febbraio il testimone passerà a Russell Maliphant, esponente di spicco della scena britannica che in Rise and fall crea intense coreografie per Sylvie Guillem.
Il 15 febbraio sarà la volta del coreografo franco-albanese Angelin Preljocaj con Les 4 saisons, rilettura con invenzioni stravaganti Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi.