Un grande gruppo italiano famoso nel mondo

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi è il maggior produttore mondiale di adesivi e prodotti complementari per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni tipo, ed è anche specialista in altri prodotti chimici per l’edilizia come impermeabilizzanti, malte speciali e additivi per calcestruzzo, prodotti per il recupero degli edifici storici.
Mapei ha costruito la sua strategia su tre linee guida: specializzazione, ricerca e sviluppo e internazionalizzazione. Il gruppo offre una vasta gamma di prodotti specifici, tecnologicamente avanzati, che cercano di soddisfare le esigenze dei clienti nel settore dell’edilizia. Investe ogni anno circa il 5% del fatturato in ricerca, alla quale destina circa il 12% dei propri addetti. In questo settore dispone di sette laboratori centrali: Milano, Villadossola (come Vinavil), Laval (Canada), Deerfield Beach (Stati Uniti), Sagstua (Norvegia), Wiesbaden (Germania, come Sopro) e Tolosa (Francia).
La società, a partire dagli anni Sessanta, ha iniziato la sua strategia verso l’estero per avere una maggiore vicinanza alle esigenze locali e ridurre al minimo i costi di trasporto. Attualmente il gruppo è composto da 47 aziende consociate con 46 stabilimenti produttivi operanti in 23 Paesi nei cinque Continenti.
Mapei, inoltre, ha sviluppato una capillare rete tecnico-commerciale in tutti i più importanti Paesi e mette a disposizione un valido servizio di assistenza tecnica e consulenza sui cantieri, particolarmente apprezzato dai progettisti e dai professionisti della posa.
Nel 1995 Mapei ha ottenuto la certificazione del proprio Sistema qualità secondo la norma Iso 9001, ed è stata poi una delle prime aziende italiane a ottenere il rinnovo secondo la nuova norma Iso 9001:2000. Sono certificate secondo la norma Iso 9001 anche molte altre consociate del gruppo.