Dalla Grande Guerra a Dallas

Il fucile 91/38, anche noto come Carcano, deve il nome a quello del suo creatore, Salvatore Carcano. L’arma fu realizzata in diverse varianti. Fu usata dalla fanteria italiana nella Grande Guerra e, in versioni evolute, anche nella Seconda Guerra Mondiale, rimanendo in servizio comunque ancora fino agli anni ’70, ad esempio con i Carabinieri. In particolare il fucile 91/38 usato da Oswald a Dallas era un modello “corto” prodotto nel 1940, con una canna da 54 cm, rigatura destrorsa costante, una lunghezza complessiva di 102 cam, un peso, senza accessori e munizioni di 3,4 kg.