Il grande leone bianco saluta Genova

(...) La famiglia Casartelli - titolare del circo Medrano e vincitrice di 2 «Clown d’Oro» al festival del circo di Montecarlo - presenta uno spettacolo «Indimenticabile», tra ornamenti di velluti rossi e lampioncini «Bell’Epoque». Protagonisti indiscussi sono gli animali: l’imponente rinoceronte, le giraffe, tigri, elefanti e il leggendario King Tonga, un rarissimo esemplare di leone bianco, eccezionalmente presentato a Genova. L’armonia tra uomo e animale, questo il segreto dei numerosi riconoscimenti internazionali che vanta l’artista inglese Martin Lacey junior, considerato il più grande ammaestratore di leoni al mondo. L’artista scenderà in pista con dieci esemplari di leonessa e il maestoso re della foresta, mentre i cavalli saranno i protagonisti di una festa gitana. Un’arca di Noè insomma dalla quale Brian e Kinereth Casartelli presenteranno dromedari, lama, canguro, giraffe, watussi africani, nandù ed emù. Gli elefanti diventano poi parte della favola di Aladino. Lo spettacolo accompagnato da un’orchestra di nove elementi conta tra le novità il «Globo della Morte» dei Crazy Rides. A sorprendere anche il verticalista Dustin Diamond; Stefany Hones al trapezio; gli immancabili clown Otto, Gianni e Mister Loren e Karah Khavakir nelle vesti di Indiana Jones che presenterà alligatori, caimani, coccodrilli, serpenti velenosi, tarantole e il raro Drago di Komodo. Gli orari degli spettacoli: oggi alle 16 e alle 18.30; domani alle 17.