La Grande Mela da mangiare

New York è anche sinonimo di celebrità. Già, ma dove poterne ripercorrere i passi oppure incontrarle? La guida di National Geographic vi propone anche alcuni indirizzi per vip. Come l'Hotel Carlyle che dal 1931 accoglie l'élite mondiale, dai Kennedy a Nancy Reagan. C'è Asia de Cuba, disegnato da Philipe Starck, al cui lungo tavolo centrale si siedono i nomi che contano della città, per nulla minimalista è, invece, Ben Benson's Steak House dove divi della tivù e campioni sportivi, maghi della finanza e politici addentano bistecche, torte di granchio e apple-pie.