Il grande puzzle della conoscenza

Nel 2000 Jimbo Wales (nella foto) creò Nupedia, un progetto di enciclopedia sul Web scritta da esperti ma pubblicata come contenuto libero. Wikipedia avrebbe dovuto affiancarla come «servizio» secondario, ma travolse Nupedia con la rapida espansione delle voci. Oggi l’enciclopedia on line conta, sommando le edizioni nazionali, un totale di 11 milioni di voci in 265 lingue. Viene visitata 275 milioni di volte ogni mese. La versione italiana ha più di 525mila voci (aumentano ogni giorno) e circa 335mila utenti registrati. Lo «zoccolo duro» di utenti attivi è di circa 7mila 500 persone.