Le grandi storie di sport raccontate dai maghi del cinema

Da Alì a Jimmy the Greek, ogni sera su Espn America la serie di trenta film-documento d'autore che raccontano lo sport a stelle e strisce

"30 per 30" non è matematica e non è statistica. È sport. Con la esse maiuscola, una straordinaria serie di 30 film-documentari prodotti da altrettanti affermati registi che raccontano in modo innovativo e toccante 30 grandi storie di sport americano che hanno attraversato gli ultimi trent'anni. L'intera serie viene trasmessa ogni sera in esclusiva su Espn America (canale 214 di Sky). È il modo decisamente a stelle e strisce per celebrare il compleanno della rete sportiva più famosa del mondo.
Ma si diceva: i 30 film sono stati realizzati da 30 registi di fama mondiale. Tra questi, Barry Levinson (Oscar per "Rain Man"), Ron Shelton "Bull Durham", John Singleton "Boyz n the Hood", Peter Berg "Friday Night Lights", Frank Marshall "Congo", "Ice Cube", i documentaristi Albert Maysles, Barbara Koppel e molti altri ancora.
I primi sette film trasmessi a febbraio in America comprendono Kings Ransom, nel quale Berg ricostruisce gli eventi che portarono al passaggio di Wayne Gretzky dagli Edmonton Oilers ai Los Angeles Kings sconvolgendo il mondo dell'NHL; The Band that Wouldn't Die, inchiesta di Levinson sul trasferimento dei Colts da Baltimora a Indianapolis, raccontata dal punto di vista della loro banda musicale; Muhammad and Larry, toccante ritratto in cui Albert Maysles e Bradley Kaplan descrivono la fine di un'era, nella quale un Muhammad Ali, ormai al crepuscolo, si prepara a combattere per la quarta volta (cosa mai successa in precedenza) per il titolo mondiale dei pesi massimi contro Larry Holmes, suo ex sparring partner; e The Legend of Jimmy the Greek, uno sguardo al mondo delle scommesse sportive che si concentra sull'ascesa e la caduta di Jimmy the Greek, celebre conduttore sportivo famoso per i suoi pronostici. Gli altri tre film in programma a febbraio si soffermano poi sulla fine della USFL American football league (Small Potatoes - Who killed the USFL?), sul programma del college football dell'Università di Miami alla fine degli Anni '80 e all'inizio degli Anni 90 (The U) e sulla tragica morte del giocatore dell'NBA Len Bias (Without Bias).
Gli altri 23 film saranno trasmessi in prima TV su Espn America a partire dal prossimo aprile. Tutti i film documentari saranno poi riproposti su Espn Classic (canale 216 di Sky) dal prossimo ottobre.