Grazie, ma preferiamo ostinarci a difendervi

Ringraziamo il dottor Mannucci per la cortese precisazione. Sul merito risponde, da par suo, la nostra Barbara Catellani. Noi ci limitiamo ad apprezzare l’attenzione dell’Ufficio Stampa del Carlo Felice per i nostri articoli, visto che è la seconda volta in poche settimane che siamo gratificati di una risposta. Privilegio negato ad altre testate, nonostante in alcune di esse siano ospitati veri e propri plotoni di esecuzione del sovrintendente Gennaro Di Benedetto.
Poco male. Se non lo fa il Carlo Felice con le sue strutture, lo difenderemo noi. Come sempre. Come prima. Più di prima.