Grecia, prima causa la gelosia

«Inutile negarlo: Paesi come la Grecia e l’Italia, tradizionalmente “machisti”, fanno più fatica di altri ad ammettere la violenza contro le donne e a porvi rimedio - sostiene Vasileois Ntinos, giornalista ateniese nei giorni scorsi in città per partecipare al convegno -: perciò sono lieto che a Milano ci sia stata data la possibilità di confortarci e trovare strategie comuni». In Grecia la maggior parte delle violenze contro le donne è commessa da uomini e avviene tra le mura domestiche, più nei piccoli centri che nelle grandi città (dati simili a quelli italiani). La prima causa? «È incredibile: la gelosia».