Greenspan verso la consulenza

Alan Greenspan fonderà una propria società di consulenza dopo che, il 31 gennaio, lascerà la presidenza della Federal Reserve, al termine di 18 anni di guida ininterrotta. Secondo il Wall Street Journal, Greenspan avrà inoltre una fitta serie di impegni come conferenziere oltre ad avere un obiettivo guida, quello di scrivere un libro sull'economia Usa. Nella nuova attività di consulenza, con la compagnia che si chiamerà Greenspan Associates, il numero uno della Fed dovrebbe portare con sé anche Michelle Smith, che ha annunciato le dimissioni da direttore dell'ufficio del board della banca centrale Usa e che di fatto ha svolto il ruolo di capo della comunicazione del banchiere 79enne.Ben Bernanke, nominato successore di Greenspan dal presidente George W. Bush, sarà confermato presto dal Senato e prenderà le redini della Banca centrale americana il primo febbraio.