Greggio ai minimi da agosto

Una nuova seduta in discesa per il petrolio, con il future del Wti tornato nell’area di 63 dollari al barile. Si tratta del livello minimo dalla metà di agosto. I realizzi trovano spunto dalle aspettative di un calo della domanda globale di greggio. Resta invece sugli scudi l’oro, con i prezzi future ancorati a 453 dollari l’oncia. Tra i metalli di base, i prezzi a tre mesi del rame sono tornati a salire oltre 3.570 dollari per tonnellata sulla scia del calo delle scorte.