Greggio: certi show campano di disgrazie

«Porta a porta e Matrix campano di disgrazie, più ce n’è e più gli fa gioco». Lo dice Ezio Greggio in un’intervista a Chi in edicola oggi. «È un fenomeno orrendo la spettacolarizzazione delle disgrazie», spiega il conduttore di Striscia che ha appena finito di girare il suo primo film drammatico con Pupi Avati. «Oggi certi personaggi, ancora indagati, vengono intervistati e riveriti. Ci vorrebbe - più rispetto per le vittime».