Al grido di «Aggiungi un euro al tuo shopping» l’outlet di Serravalle aiuta i bambini abbandonati

Il Natale è soprattutto altruismo. Lo dice Marco Semino, nume tutelare e uomo di comunicazione del «Designer Outlet» di Serravalle. Nei primi ventiquattro giorni di dicembre, infatti, nel grande emporio verrà organizzata una raccolta fondi a favore dei bimbi abbandonati in tutto il mondo, organizzata dall’A.B.I. associazione amici dei bambini che da vent’anni lotta contro l’emergenza abbandono (l’iniziativa si intitola: «Aggiungi un euro al tuo shopping»). E lo staff tutto dell’«Outlet» si è messo a disposizione con grande entusiasmo. La notizia balza fuori in occasione del «Press-Day» organizzato dalla «McArthurGlen», il gruppo che gestisce tutti gli «Outlet» d’Italia. Un incontro con i giornalisti, arrivati da tutta Italia, per spiegare come è andate questo 2009: a sentire il coordinatore generale, l’amministratore delegato Italia, Luigi Battuelli, molto bene. Fatturato di 545 milioni di euro e 12,5 milioni di presenze. Ha detto Battuelli: «I nostri empori non soffrono la crisi». (...)