Per le «griffe» sconti della metà

Da Prada a Gucci a Dolce & Gabbana: anche l’alta moda dà un taglio ai prezzi

Paola Bulbarelli

Si riuscirà a resistere alla tentazione? Assolutamente no, per fortuna. Perché la maggior parte si dice, o adesso o mai più. Quella borsa, quel cappottino, quel paio di scarpe, così tanto agognati tutto l’inverno, ora sono lì, a portata di mano grazie ai prezzi riveduti e corretti, quest’anno addirittura in anticipo di un giorno. La parola saldo, già di per sé è sinonimo d’affare (quando non sono dei clamorosi bidoni). Figurarsi poi se a fare sconti sono le griffe che compaiono su tutti i giornali, i marchi che per lo più rappresentano un sogno. Per questo, domattina è prevista ressa, come da copione. File interminabili davanti alle porte dei negozi degli stilisti famosi in tutto il mondo quasi non fanno più notizia tanto si ripetono con noiosa costanza. Ma non potrebbe essere diversamente visto che le percentuali di sconto sono davvero appetitose.
A esempio se si va da Gucci si può trovare tutto l’abbigliamento scontato del 50% e gli accessori (scarpe, borse, sciarpe) al 30%. Stessi sconti da Yves Saint Laurent dove certi capi, dal taglio classico, sono molto interessanti.
Da Prada, si varia dal 30 al 40 al 50%. È probabile che sul finire del periodo dei saldi, le percentuali diventino più omogenee. Un buon acquisto è una borsa in pelle così come si comprano molto bene le scarpe: Prada è una garanzia d’altronde anche nei capi preziosi sia da sera che nella pellicceria che bisognerebbe non lasciarsi sfuggire.
Dolce e Gabbana propongono varie possibilità sia nell’abbigliamento che negli accessori. Impossibile non trovare qualcosa che vada bene. I due stilisti poi, super amati, anche in tempi di saldi sono tra i più gettonati. Scendendo allora nel particolare ecco che il 30% viene praticato su tutto il denim (jeans, gonne, giubboni), abiti in jersey, qualche pelliccia, top ricamati; 40% su giubbotti e cappotti in pelle; 50% maglieria, pantaloni, tailleurs e altri capi. Gli accessori dal 30 al 50% a seconda dell’articolo. Da Sergio Rossi gli stivali con il plateau, ricercatissimi, sono scontati del 30%, le scarpe in pitone o in pellami preziosi o ricoperte di paillettes del 40%, le borse e la piccola pelletteria del 50%. Un consiglio? Meglio essere presenti un po’ presto il 5 gennaio. Si rischia di non trovare più nulla.