Il Grifone superstar brilla tre volte di notte Un anticipo per la Samp

Arrivano gli azzurri Festeggiatissimo Buffon, tifoso rossoblù

Istruzioni per l'uso, la serie A da oggi fino al 25 novembre scenderà in campo così. Anticipi e posticipi, finalmente. Dedicato a quelli che vogliono giustamente un minimo di chiarezza per seguire la propria squadra anche in trasferta. In questo valzer il Genoa ballerà molto, la Samp, invece, soltanto una volta. Andiamo con ordine. Ottava giornata di campionato: per i rossoblù la luce dei riflettori domenica 21 ottobre nella trasferta di Torino con la Juve. Fischio d'inizio alle 20.30, mentre la Samp giocherà regolarmente alle 15 in casa con il Parma. Sempre in notturna la squadra di Gasperini una settimana dopo (domenica 28 ottobre) nel match con la Fiorentina. Ancora una volta il Grifone davanti alle telecamere di tutta Italia. Nessuna novità invece per la truppa di Walter Mazzarri che sarà impegnata regolarmente alle 15 a Catania. Tutto normale nel turno di metà settimana in programma mercoledì 31 ottobre in serata: sarà una doppia sfida Genova-Milano. Per il Genoa viaggio a San Siro (di fronte l'Inter) mentre la Samp ospiterà il Milan.
Voltiamo pagina, siamo a novembre. Genoa e Samp affronteranno rispettivamente Palermo (in casa) e Cagliari (in trasferta) alla solita ora. Si giocherà alle 15. Ecco la 12° giornata, entra in scena la Samp: anticipo alle 18 tra le mura del Luigi Ferraris con l'Empoli. Mentre il Genoa volerà a Reggio Calabria il giorno dopo. Siamo arrivati all'ultima tappa di questa corsa ad ostacoli, tredicesimo turno: sabato 24 novembre anticipo in casa per il Genoa con la Roma (visti gli impegni dei giallorossi in Champions League) mentre la Samp si sconterà 24 ore dopo con il Livorno di Aldo Spinelli.
Ieri intanto l'arrivo degli azzurri, giunti in pullman in tarda mattinata. Duecento tifosi ad accoglierli, festeggiatissimo Gianluigi Buffon, tifoso rossoblu doc. «Essere a Genova è una cosa stupenda». Nel pomeriggio poi tutti allo stadio di Marassi per la rifinitura e porte aperte al pubblico. Sono stati venduti più di 20mila biglietti.