Grigie, sporche e dimenticate Ecco dove sono le fontane che Milano non sa valorizzare

Piazza Castello, San Babila, i Bagni Misteriosi di De Chirico alla Triennale sono vasche dove l’acqua scivola su forme rigide, eccessivamente monumentali, oppure dove proprio non esiste. Abbiamo fatto un giro tra le fontane per verificare il loro stato di salute, come vengono curate e pulite: insomma per valutarne le condizioni. E non va benissimo. L’acqua su cui Milano s’appoggia meriterebbe una fontana finalmente degna di questo nome, che esprima la magìa e il sogno di un elemento che fin dall’antichità è sinonimo di benessere e di magnificenza.