Grignani ospite dell’Alcatraz I Black Dice al Jail di Legnano

Luca Testoni

Oggi. Sergio Caputo, campione dell'Italian swing anni 80, si concede una data chitarra e voce al Teatro Nuovo. «Suoni e Visioni», al Teatro Ciak, mette a confronto due grandi chitarristi: l'ex di King Crimson e Frank Zappa Adrian Belew e l'improvvisatore Eugene Chadbourne. In alternativa: Gianluca Grignani, all'Alcatraz per registrare una puntata di uno show tv di All Music; il francese Amaury Cambuzat alla Casa 139.
Domani. Il folk senza età della statunitense Joan Baez, sacerdotessa laica della canzone impegnata, fa tappa agli Arcimboldi.
Mercoledì. Al Transilvania Live un nome nuovo dell'attivissima scena di Brighton: il quartetto a tutta chitarra dei Brakes.
Giovedì. Adam Green, piccola star newyorkese del folk e del country alternativo dal vivo al Rainbow, sta conoscendo un inatteso successo come «cantante confidenziale in salsa indie». I Black Dice, la band più sperimentale e cool della scena newyorkese, suonano al Jail di Legnano. Parte Elita, tre giorni di musica elettronica in concomitanza con il Salone del Mobile: il Plastic affida la propria consolle al duo berlinese Mandy.
Venerdì. Forum di Assago esaurito per «La Grande Festa in tour», il concerto col quale i Pooh celebrano i primi 40 anni di attività. Ancora «Suoni e Visioni»: Mariza, la nuova voce del fado portoghese, si esibisce al Dal Verme. Nuovo disco per i pop-rocker StudioDavoli, in concerto alla Casa 139. Elita è infine ai Magazzini Generali, dove si balla con l'inglese James Holden e il cileno Luciano.
Sabato. Gli svedesi In Flames e i brasiliani Sepultura, due nomi storici del metal pesante, suonano dal vivo al Rolling Stone. Elita chiude in bellezza con i belgi 2 Many Djs ai Magazzini Generali.