Grillini lo attacca «Discorsi brutali»

Con il «family day» spagnolo è
«andata in scena ancora una volta la denigrazione della libera scelta di quelle forme familiari che sono ormai maggioranza nella nostra società e nel mondo moderno. È la posizione di Franco Grillini, deputato socialista, dopo la manifestazione madrilena. Che aggiunge in modo più deciso: «Ancora una volta i discorsi papali sono permeati dalla brutale discriminazione verso le nuove famiglie omo ed eterosessuali non sposate».