Grillo vuol conquistare La Spezia con la pornostar a Cinque stelle

Roba da far impallidire Cicciolina e il suo Partito dell’amore. Il fascino della pornostar, a quanto pare, in politica non tramonta mai e persino Beppe Grillo si è fatto sedurre. Alle prossime elezioni amministrative di La Spezia infatti il moralisteggiante Movimento cinque stelle candiderà Michelle Ferrari (nella foto), ex attrice a luci rosse diventata celebre per una certa somiglianza con Michelle Hunziker. Altro che sobrietà montiana e loden, qui entrano in gioco la provocazione e manifesti elettorali che si preannunciano a dir poco ammiccanti. La discesa in campo della bionda Michelle, 28 anni, è stata anticipata dalla madre e manager dell’ormai pornodiva al Secolo XIX. «Da sempre io e mia figlia siamo simpatizzanti di Grillo - dichiara - ci piace molto il suo modo di fare diretto, via Internet, con i blog e i meet up. È una politica nuova: il futuro». Domanda maliziosa del giornalista: «Quali esperienze metterete in campo?» Risposta: «Mia figlia ha fatto dei corsi di ipnosi». Chi ben comincia...