Il Grinzane vince la battaglia per la dissidente vietnamita

Duong Thu Huong, la scrittrice dissidente vietnamita (la più tradotta nel mondo), ha ottenuto, dopo dieci anni, il permesso di lasciare il suo Paese. Giovedì raggiungerà Torino e sabato ritirerà il premio letterario presieduto da Soria nello storico castello di Grinzane, sulle colline delle Langhe. La scorsa settimana Soria aveva lanciato un appello agli intellettuali italiani, dopo che sembravano essere stati vani tutti i tentativi di far restituire il passaporto alla scrittrice, fatti anche dall'ambasciata italiana di Hanoi.