Gronda di polemiche Per far spazio al viadotto il Comune costruirà un altro campo nomadi

Non bastavano le mense scolastiche gratis e i favoritismi nelle graduatorie per le case popolari. Ora, per i nomadi, arriva l'ennesimo «aiutino» da parte del Comune di Genova. Il tracciato della Gronda di ponente spazzerà via il campo di Bolzaneto? Nessun problema, il rimedio c'è. «Stiamo preparando un'informativa da presentare alla giunta per ricollocare i 180 nomadi di quella zona», annuncia Paolo Tizzoni, vice direttore generale addetto al territorio di Palazzo Tursi. Così ieri, nella sala rossa, durante la seduta di commissione sulla gronda, nel corso della quale è stato presentato dalla società autostrade il tracciato definitivo, da un lato c’erano i cittadini del ponente ad urlare il loro secco no contro la nuova (...)