Gros-Pietro: «Altri investimenti con norme certe»

A fronte di un quadro normativo certo, la società Autostrade è pronta a investire altri 10 miliardi di euro in aggiunta ai 10 miliardi «di impegni già assunti e in corso di esecuzione in investimenti nel Paese e all’estero che rafforzino il ruolo di leadership dell’Italia e dell’azienda nel settore». È quanto hanno affermato i vertici della società nel corso di una audizione alla commissione Ambiente e Lavori pubblici della Camera. «È prioritario - hanno affermato il presidente, Gianmaria Gros-Pietro e l’ad Giovanni Castellucci - ripristinare le certezze contrattuali necessarie per poter impegnare le capacità finanziarie e addizionali della società».