Gros-Pietro: «In Francia abbiamo ottime chance»

da Milano

Autostrade ritiene di avere «ottime chance» di successo nella gara per la privatizzazione di Autoroutes Paris-Rhine-Rhone ma guarda anche a progetti al di fuori dell’Europa. Lo ha detto il presidente Gian Maria Gros-Pietro, aggiungendo, quanto ai tempi di chiusura, che non si è ancora giunti «alle offerte vincolanti» e che il timing dipende dalle autorità francesi. Gros-Pietro ha poi ribadito che se Autostrade riuscirà a vincere la gara «l’intenzione è quella di mantenere Aprr quotata». In tema di progetti extraeuropei, il presidente ha anche ricordato che recentemente la società ha acquistato un’autostrada in Cile.
In quanto componente del consiglio d’amministrazione del Lingotto, inoltre, Gian Maria Gros-Pietro ha espresso apprezzamenti per il lavoro svolto dai vertici della Fiat . «L’ad Sergio Marchionne e il presidente Luca Cordero Montezemolo hanno fatto uno splendido lavoro. Si può veramente cominciare a parlare di un turnaround della Fiat».