Gros-Pietro: «Sì ad Astaldi»

Una eventuale integrazione fra Astaldi e Impregilo avrebbe senso, ma la decisione spetta ai soci. Così il presidente di Autostrade, Gian Maria Gros-Pietro, intervenendo alla presentazione dell’ufficio appena aperto a Roma da Société Générale, di cui è consulente senior. Come Autostrade, ha proseguito Gros-Pietro, «saremmo contenti di avere a che fare con fornitori più strutturati che non mostrino quelle debolezze finanziarie che in certi casi hanno rallentato i lavori».