Grosseto riporta in Italia la coppa dopo cinque anni

da Rotterdam

Il Grosseto che soffre in campionato si traforma in Europa e riporta in Italia dopo cinque anni la coppa dei Campioni di baseball. Una vera impresa quella dei grossetani che vanno a vincere nella tana del lupo senza poter contare sui lanciatori stranieri dopo la frattura alla clavicola che ha messo fuori uso il grande Navarro. Eppure, nel bel mezzo di una stagione travagliatissima che sta tenendo i campioni d’Italia addirittura lontani dalla zona playoff, i maremmani hanno trovato l’orgoglio per andare a vincere una coppa che l’Italia del baseball non conquistava dal 1999 (ultimo successo del Parma).
Protagonisti della vittoria sugli olandesi del Bussum (6-5) i fratelli De Santis: l’esterno Andrea nel box di battuta con uno stratosferico 4 su 5 e due doppi, il lanciatore Riccardo decisivo sul monte nelle ultime 5 riprese come rilievo di Rollandini. La vittoria grossetana è però arrivata solo ai supplementari su un «lancio pazzo» di Foster.