Il Gruppo Codere annuncia revisione delle attività in Italia

Il 2007 verrà ricordato come l’anno della quotazione in Borsa del Gruppo Codere, assimilando i massimi livelli di trasparenza, credibilità e professionalità che i mercati dei capitali esigono. Inoltre, si sono verificate importanti operazioni corporative, quali l’acquisto, agli attuali soci messicani, del 49% di CIE-Las Américas, che permette a Codere di mantenere una posizione di rilievo nel dinamico settore del gioco in quel Paese. Il Gruppo, che nel 2007 ha fatturato 915,3 milioni di euro, il 20,3% in più del 2006, ha annunciato una revisione strategica delle sue attività in Italia, scaturita dalle incertezze regolamentari, dalle difficoltà operative e dalle severe condizioni in cui versa questo mercato.
\