Gruppo di nordafricani aggredisce due sorelle

Li cercano per aver aggredito e tentato di violentare due ragazze italiane, due sorelle di 23 e 21 anni, la notte di Capodanno, in piazza del Cannone. Nel mirino della squadra mobile c’è un gruppo di giovani nordafricani che ha seguito, aggredito e buttato per terra le due studentesse, riuscendo a sfilare i pantaloni a una e a palpeggiarla insistentemente, prima di scappare. Nell’indagine potrebbero risultare fondamentali le telecamere del Comune.