Il gruppo torna a rivedere l’utile

Stefanel

Stefanel ha chiuso il primo semestre 2005 con un utile netto consolidato pari a 1,8 milioni di euro rispetto alla perdita di 9 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente. Il fatturato di gruppo è cresciuto del 11,7% a 126,7 milioni. In particolare, il marchio Stefanel registra un aumento delle vendite pari al 7,4 %, Interfashion pari al 11,2 % e Hallhuber pari al 25,4%. Il margine operativo lordo nel periodo raggiunge i 14,1 milioni (più 64%), e l'utile operativo si attesta a 8,7 milioni (più 172%). L'esposizione finanziaria netta consolidata scende a 103,8 milioni in diminuzione di 15,6 milioni rispetto a al giugno 2004. La partecipata Nuance, attiva nel settore dell'airport retail, ha registrato nel semestre un fatturato in calo del 2,6% a 254,2 milioni mentre il risultato operativo, negativo per 1,1 milioni, è in miglioramento di 0,9 milioni rispetto al dato dell'anno precedente. Per l'esercizio 2005 Stefanel conferma l'attesa di un miglioramento.