Guantanamo L’Illinois pronto ad accogliere parte dei detenuti

PUGNO DURO Fermata anche la corrispondente della Cnn: filmava la maglietta «ObaMao»

Decine di sospetti terroristi potrebbero essere trasferiti dalla base di Guantanamo in un supercarcere nuovo di zecca ma semivuoto in una zona rurale dell’Illinois, a 200 chilometri da Chicago. Il governatore Pat Quinn e altri leader democratici hanno dato il benvenuto all’operazione che potrebbe rappresentare una svolta cruciale nel progetto di chiudere Guantanamo entro il 22 gennaio: «È una grande opportunità per il nostro Stato, buona per l’economia e per la sicurezza pubblica», ha detto Quinn. Non tutti però hanno dato l’ok all’operazione che porterà fino a 2.000 posti di lavoro: «Siamo lo Stato con il grattacielo più alto d’America. Non vogliamo diventare il bersaglio numero uno dei terroristi di Al Qaida», hanno protestato alcuni deputati repubblicani.