Il Guardasigilli Alfano: «Per mafia e terrorismo non cambia nulla»

Il ddl intercettazioni non crea ostacoli alle indagini su mafia e terrorismo. Anzi, permette di intercettare per qualsiasi reato, compreso lo stalking. La rassicurazione è del ministro di Giustizia Angelino Alfano, che in un’intervista a Panorama tranquillizza gli scettici: «I reati cosiddetti satellite o spia, cioè quelli da cui si può avviare indagine per poi arrivare alla mafia, potranno essere intercettati anch’essi. Non un solo reato è stato tolto, anzi, ne abbiamo aggiunto uno, lo stalking».