Guardateli: dopo la triade il nulla

Dicono che i numeri non mentono. Eppure la premiata ditta Prodi-Visco-Tps è riuscita a mentire pure sui numeri. In fondo è un gioco da ragazzi, spostare 30 miliardi di euro (più o meno il Pil del Lussemburgo) da una Finanziaria all’altra. Ode all’Unione europea, che dopo due anni e mezzo se n’è accorta. Del resto, la banda dell’Unione aveva una missione sacra: aumentare la spesa pubblica, ingrassare lo Stato-elefante, coccolare a vita le sacche di dipendenti fannulloni. E il fine, si sa, giustifica i mezzi: pure l’aumento delle tasse e qualche «copia e incolla» negli oscuri bilanci dello Stato. In questo, almeno, va riconosciuta la coerenza dell’armata Brancaleone dell’Unione. Dopo Prodi & compagni, il nulla. Truccasse pure le sue carte, il buon Walter, se avesse delle carte da giocare.