La Guardia di Finanza nella sede del Bologna

Gli uomini del Nucleo provinciale della Polizia tributaria di Bologna hanno acquisito ieri mattina, presso la sede del Bologna Calcio, «la documentazione relativa ai contratti dei calciatori Enzo Maresca, Matteo Brighi e Alessandro Frara, di proprietà della Juventus F.C. e trasferiti in prestito al Bologna Football Club rispettivamente nelle stagioni 2000-2001, 2001-2002 e 2002-2003». Lo rende noto il Bologna Calcio, dopo le perquisizioni di ieri mattina nella sede del club rossoblù relative all’inchiesta avviata dalla procura di Torino sulle plusvalenze generate dalla compravendita di alcuni calciatori.
Sempre nell’ambito dell’inchiesta disposta dalla Procura di Torino, i militari della Guardia di Finanza avevano perquisito martedì pomeriggio la sede del Brescia Calcio alla ricerca di documenti.