Guardiano aggredito da due pitbull bandog

Un uomo di 49 anni è stato aggredito ieri mattina, poco prima delle 9, da due pitbull bandog scappati da una villa. È successo in via San Giuseppe da Copertino, a La Storta. L’uomo, guardiano notturno in una ditta, aveva appena lasciato il posto di lavoro ed era in sella al suo motorino quando è stato raggiunto e aggredito dai due cani fuggiti da una villa. L’uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale dal padrone dei cani attirato dalle urla di una donna che ha assistito alla scena. Trasportato al San Filippo Neri i medici gli hanno riscontrato ferite da morsi e graffi alla gamba sinistra, alle mani, all’orecchio e al labbro. Guarirà in 40 giorni. Gli agenti del commissariato Primavalle stanno facendo ulteriori accertamenti. Il padrone dei cani risponderà comunque di lesioni gravi.