Guardiano muore schiacciato da cancello

Ennesimo incidente sul lavoro a Pomezia: un uomo di 35 anni, Stefano Di Bartolomeo, originario di Avezzano e guardiano notturno nella ditta «Ep-Edilizia prefabbricata» è morto ieri all’alba, schiacciato dal cancello di entrata dell’azienda. Di Bartolomeo, che a quell’ora era da solo, non ha potuto ricevere alcun soccorso ed è stato trovato casualmente all’alba da una pattuglia dei carabinieri della locale compagnia che era in perlustrazione del territorio. Ma per lui non c’era nulla da fare.